SEMINARIO: La donna-strega, il gesto che cura